Il latte aiuta a dimagrire? Il segreto in una molecola.

Il latte potrebbe aiutare a dimagrire grazie alla presenza di una molecola, un glicomacropeptide (GMP) che, liberando colecistochinina, attiva i recettori che danno il senso di sazietà. Eliminare il latte è una delle prime misure a cui ricorre chi intraprende una dieta, ma si tratterebbe di una mossa solo apparentemente sensata, ad affermarlo sono i dati di uno studio clinico condotto dall’Università di Pavia. I benefici di una dieta ipocalorica, infatti, aumenterebbero del 40% grazie a questa sostanza che riesce a regolare il meccanismo della fame. Il latte sarebbe quindi il perfetto coadiuvante per le diete e non un “nemico” di chi vuole dimagrire.

Fulvio Marzatico, professore di Farmacologia ed Alimentazione e Dietetica presso l'Università di Pavia e direttore del Laboratorio di Farmacobiochimica Dipartimento di Scienze Fisiologiche e Farmacologiche dell’ateneo pavese, ha evidenziato l'importanza dello studio in quanto fino ad oggi l'efficacia del GMP era sottovalutata e la molecola era utilizzata solamente come ingrediente secondario in alcuni integratori.

Vanni Santoni

 

News

Info

Richiedi qualsiasi informazione sulle nostre diete

Richiedi informazioni

Pagamenti sicuri

Acquista in modo sicuro con la garanzia di Paypal

Metodi di pagamento

Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui Accetta